Vaccino Covid, la spinta Usa alla liberalizzazione dei brevetti spacca l’Ue. Francia a favore, Germania contro. Draghi: “Vaccino bene comune”

Vaccino Covid, la spinta Usa alla liberalizzazione dei brevetti spacca l’Ue. Francia a favore, Germania contro. Draghi: “Vaccino bene comune”

<p>Angela Merkel afferma che la liberalizzazione delle licenze sarebbe controproducente per la produzione delle dosi. La cancelliera parla mentre le tedesche BioNtech e CureVac crollano in borsa. Pesanti cali anche per la statunitense Moderna. Lo scorso 12 marzo tutti i paesi occidentali avevano votato contro la liberalizzazione dei brevetti</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/06/vaccino-covid-la-spinta-usa-alla-liberalizzazione-dei-brevetti-spacca-lue-francia-a-favore-germania-contro-roma-per-ora-tace/6189523/" rel="nofollow">Vaccino Covid, la spinta Usa alla liberalizzazione dei brevetti spacca l&#8217;Ue. Francia a favore, Germania contro. Draghi: &#8220;Vaccino bene comune&#8221;</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager