Pfizer, Palù (Aifa): “Ritardo seconda dose? Le industrie farmaceutiche non dettano le regole, necessario coprire rapidamente chi è a rischio”

Pfizer, Palù (Aifa): “Ritardo seconda dose? Le industrie farmaceutiche non dettano le regole, necessario coprire rapidamente chi è a rischio”

<p>“Non sono le industrie farmaceutiche che dettano le regole e la schedula vaccinale ma sono gli enti regolatori&#8220;, così a Sky Tg24 il presidente dell&#8217;Aifa Giorgio Palù, ospite di Buongiorno, commentando la scelta di allungare il periodo tra la prima e la seconda dose del vaccino Pfizer fino a 42 giorni. Pfizer negli ultimi giorni [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/13/pfizer-palu-aifa-ritardo-seconda-dose-le-industrie-farmaceutiche-non-dettano-le-regole-necessario-coprire-rapidamente-chi-e-a-rischio/6196589/" rel="nofollow">Pfizer, Palù (Aifa): &#8220;Ritardo seconda dose? Le industrie farmaceutiche non dettano le regole, necessario coprire rapidamente chi è a rischio&#8221;</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager