Palermo, morto Vincenzo Mineo: lavorò con Falcone e Borsellino e fu la memoria storica del Maxiprocesso

Palermo, morto Vincenzo Mineo: lavorò con Falcone e Borsellino e fu la memoria storica del Maxiprocesso

<p>Per anni è stato un punto di riferimento per i cronisti giudiziari che seguivano l’attività dell’ufficio istruzione e della corte che celebrava il maxiprocesso. E' stato stroncato da un malore improvvisamente. Sono numerosi i messaggi di cordoglio per l’improvvisa scomparsa del funzionario.</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/10/palermo-morto-vincenzo-mineo-lavoro-con-falcone-e-borsellino-e-fu-la-memoria-storica-del-maxiprocesso/6192805/" rel="nofollow">Palermo, morto Vincenzo Mineo: lavorò con Falcone e Borsellino e fu la memoria storica del Maxiprocesso</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager