Luana D’Orazio, “aveva un contratto da apprendista”. Indagini per capire se operaia poteva restare sola alla macchina

Luana D’Orazio, “aveva un contratto da apprendista”. Indagini per capire se operaia poteva restare sola alla macchina

<p>La lavoratrice aveva un contratto quinquennale e guadagnava fra i 900 e i 1100 euro al mese. La procura ha indagato la titolare dell’orditura, Luana Coppini, e il tecnico manutentore esterno all’azienda, Mario Cusimano</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/06/luana-dorazio-aveva-un-contratto-da-apprendista-indagini-per-capire-se-operaia-poteva-restare-sola-alla-macchina/6189276/" rel="nofollow">Luana D&#8217;Orazio, &#8220;aveva un contratto da apprendista&#8221;. Indagini per capire se operaia poteva restare sola alla macchina</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager