‘Estraneo a bordo’, la funerea profezia di Musk è già un film

‘Estraneo a bordo’, la funerea profezia di Musk è già un film

<p>di Luca Graziani &#8220;Entro il 2026 porterò l’uomo su Marte ma probabilmente qualcuno morirà&#8221;, diceva Elon Musk con una certa nonchalance lo scorso 22 aprile, profetizzando sventura ma anche gloria e progresso in un’intervista su YouTube. Il caso vuole che il vulcanico magnate già patron di Tesla e poi SpaceX – azienda che si prepara [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/08/estraneo-a-bordo-la-funerea-profezia-di-musk-e-gia-un-film/6186489/" rel="nofollow">&#8216;Estraneo a bordo&#8217;, la funerea profezia di Musk è già un film</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager
  • di Luca Graziani “Entro il 2026 porterò l’uomo su Marte ma probabilmente qualcuno morirà”, diceva Elon Musk con una certa nonchalance lo scorso 22 aprile, profetizzando sventura ma anche gloria e progresso in un’intervista su YouTube. Il caso vuole che il vulcanico magnate già patron di Tesla e poi SpaceX – azienda che si prepara […]

    L'articolo ‘Estraneo a bordo’, la funerea profezia di Musk è già un film proviene da Il Fatto Quotidiano.