Draghi: “Troppe disuguaglianze, l’Italia e l’Europa non dovrebbero essere così. Nel modello Ue nessuno deve essere lasciato indietro”

Draghi: “Troppe disuguaglianze, l’Italia e l’Europa non dovrebbero essere così. Nel modello Ue nessuno deve essere lasciato indietro”

<p>&#8220;Nell’Unione europea, un giovane su sette non è occupato, né frequenta un corso di istruzione o di formazione. In Italia siamo vicini a uno su quattro. Il divario nel tasso di occupazione tra uomini e donne nell’Ue si attesta a 11,3 punti percentuali. In Italia è quasi il doppio. Un terzo della popolazione italiana vive [&#8230;]</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/07/draghi-troppe-disuguaglianze-queste-non-sono-litalia-e-leuropa-come-dovrebbero-essere/6190925/" rel="nofollow">Draghi: &#8220;Troppe disuguaglianze, l&#8217;Italia e l&#8217;Europa non dovrebbero essere così. Nel modello Ue nessuno deve essere lasciato indietro&#8221;</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager