Csm, l’avvocato del pm Storari dopo l’interrogatorio a Roma: “Verbali di Amara dati a una persona autorizzata a riceverli”

Csm, l’avvocato del pm Storari dopo l’interrogatorio a Roma: “Verbali di Amara dati a una persona autorizzata a riceverli”

<p>E' durato meno di tre ore l'interrogatorio del magistrato accusato di rivelazione del segreto d’uffici per avere consegnato i verbali secretati resi dall’avvocato Piero Amara all’ex consigliere del Csm, Piercamillo Davigo. L'avvocato Della Scala: "Tecnicamente era persona autorizzata a ricevere quegli atti, tale si era qualificato, e in tal senso aveva autorizzato il dottor Storari"</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/08/csm-lavvocato-del-pm-storari-dopo-linterrogatorio-a-roma-verbali-di-amara-dati-a-una-persona-autorizzata-a-riceverli/6191401/" rel="nofollow">Csm, l&#8217;avvocato del pm Storari dopo l&#8217;interrogatorio a Roma: &#8220;Verbali di Amara dati a una persona autorizzata a riceverli&#8221;</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager