Coni, Giovanni Malagò eletto per la terza volta presidente: ora il suo regno si fa quasi eterno

Coni, Giovanni Malagò eletto per la terza volta presidente: ora il suo regno si fa quasi eterno

<p>Grazie all’ex ministro Luca Lotti, che con uno degli ultimissimi atti del governo Pd gli regalò un terzo un mandato, in passato proibito dalla norme. Nonostante i tentativi di Giancarlo Giorgetti e Vincenzo Spadafora di mandarlo a casa, o quantomeno costringerlo a rinunciare ad una delle due cariche, tutto inutile. Malagò resta presidente, quasi per sempre, grazie a 55 voti, quasi l’80% dei voti espressi</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/05/13/coni-giovanni-malago-eletto-per-la-terza-volta-presidente-ora-il-suo-regno-si-fa-quasi-eterno/6196714/" rel="nofollow">Coni, Giovanni Malagò eletto per la terza volta presidente: ora il suo regno si fa quasi eterno</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager