Volland-Fabregas, Psg cade contro il Monaco

Volland-Fabregas, Psg cade contro il Monaco

Alla capolista non basta la doppietta di Mbappé. Torna Neymar

Solutions Manager
  • Alla capolista non basta la doppietta di Mbappé. Torna Neymar
  • (ANSA) - MONTECARLO, 20 NOV - Reduce da otto vittorie consecutive e a pochi giorni dal cruciale match di Champions contro il Lipsia, il Paris St. Germain cade in casa del Monaco, che sorpassa i rivali, imponendosi per 3-2 dopo essere stato sotto di due reti. La partita ha visto anche il ritorno in campo di Neymar, entrato al 60', dopo 23 giorni di assenza per infortunio. Ma la mossa di Tuchel di far entrare O Ney non si è rivelata decisiva, al contrario di quella del tecnico dei monegaschi Niko Kovac che ad inizio ripresa ha mandato in campo Fabregas al posto di Geubbels. E proprio lo spagnolo ha deciso il match trasformando un rigore a sei minuti dalla fine.
        Il Psg aveva chiuso in vantaggio per 2-0 il primo tempo con due reti di Mbappé, di cui una su rigore per un fallo di Fofana su Di Maria, poi il Var aveva tolto al 'ragazzo d'oro' francese la soddisfazione della tripletta, e della rete n.100 in maglia parigina, individuando un fuorigioco.
        Nella ripresa due gol di Volland, uno su splendido assist di Fabregas, riportavano il match in parità prima che l'ex del Barcellona segnasse il penalty decisivo per la vittoria dei padroni di casa (nella cui porta ha giocato Vito Mannone), ora secondi in classifica con 20 punti e a-4 dal Psg.
        Nell'altro anticipo di oggi della Ligue 1, il Bordeaux è andato a vincere per 1-0 in casa del Rennes. (ANSA).