Vlahovic, non so descrivere quanto devo a Prandelli

Vlahovic, non so descrivere quanto devo a Prandelli

'Mi ha dato fiducia e lavoro forte ogni giorno per ripagarlo'

Solutions Manager
  • 'Mi ha dato fiducia e lavoro forte ogni giorno per ripagarlo'
  • (ANSA) - ROMA, 19 FEB - "Non posso descrivere a parole quanto devo a Prandelli, mi ha dato fiducia in un momento molto buono e devo ripagarla. Lavoro forte ogni giorno, solo così posso ottenere tutto questo. Le sue parole valgono tanto per me, queste vittorie valgono tutto e coni tre punti sei sorridente.
        E' una cosa che non ha prezzo".
        Così, dai microfoni di Sky Sport, Dusan Vlahovic, match winner di Fiorentina-Spezia, esprime la propria gioia per il successo della matricola ligure e la gratitudine verso il tecnico grazie al quale si è rilanciato. "Sapevamo che questa partita valeva tanto, abbiamo lavorato per ottenere questi tre punti fondamentali - dice ancora l'attaccante serbo -. Vorrei ringraziare i compagni e il mister per la partita, dopo la sconfitta di Genova contava molto. La continuità serve, dobbiamo stringere i denti e dare tutto: facciamo così, tutti insieme.
        (ANSA).