U.21: azzurri in Lussemburgo per qualificarsi

U.21: azzurri in Lussemburgo per qualificarsi

Una vittoria per pass a Euro 2021. Nicolato: "Come una finale"

Solutions Manager
  • Una vittoria per pass a Euro 2021. Nicolato: "Come una finale"
  • (ANSA) - ROMA, 13 NOV - Grazie alla doppietta dell'esordiente Tommaso Pobega nella vittoria sull'Islanda, l'Italia Under 21 è ora da sola in testa al Gruppo 1 delle qualificazioni all'Europeo di catagoria (24-31 marzo 2021 in Ungheria e Slovenia), con tre punti di vantaggio sull'Irlanda. Domenica a Differdange (ore 17.30 - diretta su Rai 2 e Rai Radio 1) potrebbe conquistare l'aritmetica qualificazione battendo il Lussemburgo, fanalino di coda del girone già travolto con un netto 5-0 un anno fa a Castel di Sangro. A quel punto l'incontro con la Svezia, in programma mercoledì a Pisa, diventerebbe una formalità.
        "Abbiamo una possibilità importante - ha dichiarato il tecnico Paolo Nicolato a Rai Sport - ma dovremo mettere in campo voglia e lo spirito giusto per ottenere un risultato che non è scontato. Schiererò la miglior formazione possibile perché questa partita per noi è come una finale". Il tecnico è poi tornato sul successo di ieri: "Sono molto soddisfatto sia della prestazione dei ragazzi che già facevano parte del gruppo sia dei nuovi, che mi hanno sorpreso per come si sono integrati e per l'atteggiamento che hanno avuto in campo. Questa situazione ci dà l'opportunità di vedere giocatori nuovi, provare nuovi sistemi di gioco e verificare la capacità di adattamento che hanno i ragazzi, la loro voglia di far parte di un gruppo e la disponibilità ad aiutarsi l'uno con l'altro".
        Ha lasciato il ritiro Matteo Lovato, costretto al forfait a causa dell'infortunio muscolare accusato nel secondo tempo del match di Reykjavik. Nicolato ha convocato il portiere del Sassuolo Stefano Turati e il difensore del Cagliari Gabriele Zappa, provenienti dall'Under 21 'B' guidata da Alberto Bollini, che continua ad allenarsi in questi giorni così da essere in grado di rispondere tempestivamente alle esigenze che potrebbero determinarsi. Dopo aver ricevuto il via libera dall'Asl, si è aggregato al gruppo anche l'attaccante del Sassuolo Giacomo Raspadori, mentre restano in attesa dell'autorizzazione delle autorità sanitaria i giocatori della Fiorentina Federico Brancolini e Patrick Cutrone. (ANSA).