Turchia, Leclerc: 'Dopo delusione Sochi spero in una gara positiva'

Turchia, Leclerc: 'Dopo delusione Sochi spero in una gara positiva'

Pilota Ferrari: 'Voglia di vincere c'è sempre, anzi è aumentata'

Solutions Manager
  • Pilota Ferrari: 'Voglia di vincere c'è sempre, anzi è aumentata'
  •  "La voglia di vincere c'è sempre, anzi è aumentata ancora di più dal 2020, ovvero da quando non lottiamo per la prima posizione. Sono sempre molto motivato, anche se dopo Sochi è stato difficile. Adesso guardo alla Turchia e spero che sia un weekend positivo". Lo ha detto il pilota della Ferrari Charles Leclerc in vista del Gp della Turchia di domenica prossima. Il monegasco ha ribadito la sua delusione per il finale del Gp di Russia dove, "dopo una gara bellissima non abbiamo colto il risultato negli ultimi cinque giri ed è stato un colpo duro, ma abbiamo parlato e analizzato le situazioni: ne usciamo più forti.
        In merito alla prossima corsa, Leclerc ha ricordato come era andata lo scorso anno, quando all'inizio il grip sull'asfalto era "molto basso". "Quest'anno dovrebbe essere migliorato, perchè hanno pulito la pista - ha previsto - anche se guardandola sembra non sia cambiato molto. Se il feeling è uguale al 2020, potremo avere un buon weekend, se invece è modificato speriamo di avere buone sensazioni. Non voglio contare sulla fortuna, dobbiamo massimizzare i risultati e chiudere un buon weekend".