Torino: Juric, prossime tre gare ci diranno tutto

Torino: Juric, prossime tre gare ci diranno tutto

'In attacco non cambio, perché Pellegri può diventare un top'

Solutions Manager
  • 'In attacco non cambio, perché Pellegri può diventare un top'
  • (ANSA) - TORINO, 05 NOV - "Siamo sul pezzo e concentrati, domani è un bel test: le prossime tre gare ci diranno tutto": mentre in Inghilterra si parla sempre più di lui come prossimo manager del Nottingham Forest, Ivan Juric lancia la volata premondiale del suo Torino tra Bologna, Sampdoria e Roma.
        "Domani sarà partita vera, dovremo dimostrare tante cose - dice alla vigilia della trasferta contro gli emiliani - e vedremo se faremo bene come contro il Milan". Sulle scelte di formazione: "In attacco non cambio, Pellegri può diventare un top ma deve ancora crescere - aggiunge l'allenatore, che sarà squalificato e sostituito dal vice Paro - e mi auguro che Singo ripeta la bella prestazione. In difesa alternerò Buongiorno e Rodriguez, ci sono tre gare ravvicinate e ci sarà bisogno di tutti". (ANSA).