Tare aggredito da pittbull, morta la sua barboncina

Tare aggredito da pittbull, morta la sua barboncina

Aggressione choc vicino Formello per il dirigente della Lazio

Solutions Manager
  • Aggressione choc vicino Formello per il dirigente della Lazio
  • Un'aggressione dall'epilogo choc per il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare. Attaccato da un pitbull mercoledì scorso, il dirigente biancoceleste ha visto morire uno dei suoi due cani: il fatto è avvenuto nei pressi dell'Olgiata, vicino Formello, mentre Tare stava passeggiando con i suoi due cani al guinzaglio. Il pittbull avrebbe scavalcato la recinzione e assalito entrambi i cani del dirigente laziale, ferendo a morte la piccola barboncina. Lo stesso Tare è stato ferito nel tentativo di respingere l'attacco del cane. Il fatto ha sconvolto l'intera famiglia Tare, e il figlio Etienne, attaccante della primavera della Lazio, sui social ha salutato così la sua amica a quattro zampe: "Riposa in pace piccola, mi manchi tanto. Ti terrò sempre nel mio cuore".