Tanzania: la presidente critica calciatrici 'piatte', è bufera

Tanzania: la presidente critica calciatrici 'piatte', è bufera

Samia Suluhu "molte non potranno mai sposarsi"

Solutions Manager
  • Samia Suluhu "molte non potranno mai sposarsi"
  • (ANSA) - ROMA, 23 AGO - La presidente della Tanzania, Samia Suluhu, ha scatenato una polemica sui social per frasi a dir poco infelici sulle calciatrici dal "petto piatto", che a suo parere non sarebbero sufficientemente attraenti per potersi sposare.
        Nel corso di una cerimonia con la nazionale maschile U.23, Suluhu ha prima auspicato maggiori finanziamenti per lo sport femminile poi si è lasciata andare a queste considerazioni: "Quelle atlete con il petto piatto, potreste pensare che sono uomini e non donne - ha affermato -. Se vuoi sposarti, vuoi qualcuno di attraente, una donna che abbia le qualità che desideri", ma tra le calciatrici "queste qualità sono scomparse". Quindi "se guardate al loro futuro, quando le loro gambe saranno stanche, quando non avranno la salute per giocare, che vita avranno?".
        Tra le reazioni via social, quella di una esponente del partito di opposizione, Catherine Ruge: "I commenti della presidente sulle calciatrici sono una umiliazione per tutte le donne". Divenuta presidente a marzo, la sessantunenne Suluhu è la sola capo di Stato donna in Africa insieme con la presidente etiope Sahle-Work Zewde, che però ha un ruolo principalmente formale. (ANSA).