Sommer, contro Italia non finirà come agli Europei

Sommer, contro Italia non finirà come agli Europei

'Dopo quel 3-0 vogliamo fare molto meglio.Xhaka assenza pesante'

Solutions Manager
  • 'Dopo quel 3-0 vogliamo fare molto meglio.Xhaka assenza pesante'
  • (ANSA) - BASILEA, 04 SET - "Il 3-0 incassato all'Europeo non ci è piaciuto, perché abbiamo lasciato troppi spazi ai nostri avversari e non è certo andato bene il modo in cui abbiamo giocato. Però quella di domani sarà una nuova partita, con una nuova formazione e un nuovo commissario tecnico. Vogliamo fare molto meglio". Lo dice, parlando in conferenza stampa assieme al ct Murat Yakin, il portiere della Svizzera Yann Sommer. Che poi dedica una considerazione al fatto che domani fra i rossocrociati ci saranno assenze pesanti, come quella del 'no vax' Granit Xhaka, che ha preso il Covid.
        "Non è stata una settimana facile con tutte queste assenze - il commento di Sommer -. ma non possiamo cambiare la situazione, è così. Xhaka lo abbiamo potuto salutare solo tramite cellulare.
        E' un assenza importante per noi ma ora dobbiamo sostituirlo e ognuno dovrà fare la sua parte". Al posto del centrocampista dell'Arsenal in regia dovrebbe giocare un altro obiettivo mancato di mercato della Roma, Denis Zakaria del Borussia Moenchengladbach.
        Cosa pensa Sommer del suo collega Gigio Donnarumma? "E' una domanda difficile, perché ci sono tanti portieri bravi. Comunque mi piace vedere giocare Donnarumma, e ha meritato il premio vinto agli Europei. Ha aiutato l'Italia a vincere il titolo e, ripeto, mi piace molto guardarlo. Per me è uno dei migliori portieri del mondo". (ANSA).