Serie A: Sampdoria-Napoli

Serie A: Sampdoria-Napoli

D'Aversa: 'Voglio una squadra feroce'

Solutions Manager
  • D'Aversa: 'Voglio una squadra feroce'
  • Ancora in viaggio, ancora con la voglia di riprendersi la vetta dopo lo scatto dell'Inter nell'anticipo. Il Napoli è pronto alla terza trasferta consecutiva dopo Leicester e Udine e punta alla quinta vittoria di fila in campionato, sul campo della Sampdoria. Un obiettivo a cui Insigne e compagni credono, sono in fiducia, ma sanno anche che bisogna mantenere lucidità per non cadere. Spalletti ci ha lavorato in questi giorni, mantenendo alto il livello di umiltà della squadra, ma anche l'ambizione di tutti ad avere più spazio in campo: nel primo tour de force della stagione il tecnico lavora sulle motivazioni di stelle pronte a riprendersi il Napoli a partire da Zielinski e Lozano. Il polacco vuole il posto al centro tra i tre dietro la punta e lancia la sfida ad Elmas. Il messicano aveva l'esultanza della tigre dopo il primo gol stagionale all'Udinese, mostrando l'esultanza di chi è pronto all'alternanza vera a destra con Politano. Ma la giusta concorrenza c'è anche nel reparto arretrato, con la sfida Rrahmani-Manolas per chi avrà spazio accanto a Koulibaly al centro.

    La prima vittoria in campionato a Empoli ha portato punti pesanti e tanto entusiasmo in casa Samp anche se dietro l'angolo c'è la sfida in programma domani al Ferraris col Napoli: "Spalletti sta facendo un grandissimo lavoro. Hanno la miglior difesa e sono la squadra che ha tirato di più in porta in questo avvio di campionato. Hanno la miglior difesa. Parlano di sacrificio, spirito di gruppo. Vista così, sembrerebbe una squadra senza punti deboli ma noi dovremo essere bravi a scoprire qualche lacuna nella loro organizzazione di gioco, limitando gli errori e portando in campo intensità e determinazione", ha detto Roberto D'Aversa, tecnico della Sampdoria ai media ufficiali del club.
        Le buone notizie riguardano il centrocampista Thorsby che questa mattina si è allenato regolarmente col gruppo e farà coppia a centrocampo con Ekdal. Per il resto nessuna novità con Caputo e Quagliarella in attacco mentre sulle corsie laterali di centrocampo toccherà a Damsgaard e Candreva: "La prima vittoria ha portato entusiasmo ma in vista della sfida col Napoli pongo l'attenzione sugli aspetti che dobbiamo ancora migliorare. La partenza non è stata delle migliori e, anche dopo il vantaggio, abbiamo sprecato diverse occasioni da gol che ci avrebbero permesso di chiudere prima la partita. Contro avversari di caratura superiore, com'è il Napoli, non possiamo permettercelo: dovremmo essere più concentrati e più feroci per sfruttare al meglio le poche occasioni che ci verranno concesse".