Sakic: "Io e Stankovic ancora al timone della Sampdoria"

Sakic: "Io e Stankovic ancora al timone della Sampdoria"

Viceallenatore: "Momento difficile, ma bisogna crederci"

Solutions Manager
  • Viceallenatore: "Momento difficile, ma bisogna crederci"
  • (ANSA) - ROMA, 12 NOV - "Siamo ancora al timone della Samp io e Stankovic, nessuno del club ci ha detto qualcosa". Queste le parole del viceallenatore della Sampdorai Nenad Sakic dopo la sconfitta col Lecce. Dunque al momento non ci sono novità anche se ogni scenario è possibile nelle prossime ore." E' un momento difficile,ma bisogna continuare a lavorare e andare avanti perché bisogna crederci. Di certo non ci aspettavamo questa sconfitta". E poi analizza le ragioni di questo ko: "C'è sicuramente di tutto. Anche la sfortuna ha inciso: Ferrari calcia il pallone e prende un avversario davanti e da lì nasce il gol. Purtroppo è un periodo dove tutto gira male", continua Sakic che in vista del mercato invernale sottolinea: "Ci aspettiamo che qualcosa arrivi. Si vedrà nei prossimi giorni".
        (ANSA).