Romagnoli,con il Verona dimostriamo valore del Milan

Romagnoli,con il Verona dimostriamo valore del Milan

Rigori? Generosi ma non bisogna dare modo a arbitro di fischiare

Solutions Manager
  • Rigori? Generosi ma non bisogna dare modo a arbitro di fischiare
  • (ANSA) - MILANO, 06 NOV - "Ci vuole uno spirito coraggioso, determinato e ritrovare quello che con il Lilla ci è mancato. Il Verona è una squadra molto ostica ma sta a noi dimostrare il nostro valore e vincere la partita". Il capitano del Milan, Alessio Romagnoli, punta al prossimo impegno di campionato per riscattare subito la sconfitta di ieri in Europa League, la prima dopo 24 risultati utili consecutivi per i rossoneri.
        "Si sapeva che era una partita molto difficile e loro sono stati molto più bravi di noi, non c'è nessun altro motivo", ha osservato in un'intervista a Milan Tv il difensore, rientrato a metà ottobre dopo tre mesi di stop per una lesione al polpaccio.
        "E' stato un infortunio abbastanza serio. Pensavo di poter rientrare prima ma i tempi biologici si sono allungati.
        L'importante è che sia tutto passato: mi sento bene, sono pronto e sta a me dimostrarlo sul campo", ha osservato Romagnoli, protagonista contro il Lilla di un fallo da rigore, contestato dal Milan come quello di una decina di giorni fa nella sfida con la Roma. "Sono stati molto generosi però ormai è capitato, non si possono cambiare le cose. Magari - ha concluso - non bisogna dare modo all'arbitro di fischiarli". (ANSA).