Roma-Juventus: biglietti annullati e tifosi risarciti

Roma-Juventus: biglietti annullati e tifosi risarciti

Accesso garantito ad abbonati, dal 5 nuova fase di vendita

Solutions Manager
  • Accesso garantito ad abbonati, dal 5 nuova fase di vendita
  •  Priorità agli abbonati e risarcimento monetario per chi aveva acquistato il biglietto singolo di Roma-Juventus. Questa è la strategia del club giallorosso per fronteggiare la riduzione dell'Olimpico dal 75 al 50% con la società che aveva già venduto oltre 42 mila biglietti, dunque circa 12 mila in più rispetto alla capienza massima prevista a partire dal 6 gennaio.
        Agli abbonati (21.700) sarà garantito l'accesso a tutte le partite che si svolgeranno con il 50% del pubblico. Chi ha la tessera in Curva Nord, Monte Mario e Tribuna Tevere manterrà il proprio posto, mentre per chi ha un abbonamento in Curva Sud, Curva Sud Laterale e Distinti Sud il club è riuscito a garantire, grazie all'ordine cronologico d'acquisto, la conferma del posto a oltre 17 mila abbonati, con i restanti 4.400 che dovranno essere spostati.
        Per tutti i tifosi invece che hanno acquistato il biglietto singolo, la Roma annullerà il tagliando e li risarcirà del costo, aprendo successivamente, ed esclusivamente a loro, una nuova fase di vendita per acquistare nuovamente il biglietto, dalle 17 di mercoledì 5 gennaio e fino alle 15 di venerdì 7.