Ribéry "dura festeggiare il compleanno senza famiglia"

Ribéry "dura festeggiare il compleanno senza famiglia"

Giocatore Fiorentina ne fa 38,moglie e figli dono più prezioso

Solutions Manager
  • Giocatore Fiorentina ne fa 38,moglie e figli dono più prezioso
  • (ANSA) - FIRENZE, 07 APR - Il futuro di Franck Ribéry è ancora tutto da decidere, il suo contratto con la Fiorentina scadrà a giugno, potrebbe rinnovare o trasferirsi al Monza dell'amico Boateng oppure tornare in Germania, ogni ipotesi al momento è aperta. Quel che è certo, oltre alla sua assenza per squalifica domenica contro l'Atalanta dopo essere stato espulso a Genova, è la nostalgia per la famiglia - la moglie Wahiba e i loro cinque figli - che dall'anno scorso è tornata a vivere a Monaco di Baviera. Nostalgia e malinconia espresse attraverso un lungo messaggio postato su Instagram oggi, nel giorno del 38/o compleanno. "Sono lontano, è molto molto difficile festeggiare il mio compleanno senza di voi, la mia vita. Ringrazio Allah ogni giorno per avere la donna più bella del mondo, per avere i bambini più belli del mondo… il più bello dei regali è che siete felici e soprattutto sono molto orgoglioso della nostra famiglia. Andremo fino alla morte e nessuno potrà farvi del male!". Quindi rivolgendosi ai figli: "'È il vostro papà che vi parla… voi siete il mio dono più grande, ma soprattutto il mio più prezioso. Prendetevi sempre cura di vostra madre perché è la migliore, prendetevi sempre cura dei vostri fratelli perché sono i migliori... non sapete nemmeno cosa state facendo al mio cuore. Vi amo per sempre". Parole accompagnate poi da tanti messaggi di auguri da parte di tifosi, amici e colleghi, fra questi anche l'attaccante dell'Inter Romelu Lukaku. (ANSA).