Prandelli: "Con i giovani lavoro straordinario del ct Mancini"

Prandelli: "Con i giovani lavoro straordinario del ct Mancini"

'Sta ricreando un gruppo competitivo. Gnonto? Capace e bravo'

Solutions Manager
  • 'Sta ricreando un gruppo competitivo. Gnonto? Capace e bravo'
  • (ANSA) - BERGAMO, 09 GIU - "Roberto Mancini sta facendo un lavoro straordinario da ct per ricreare un gruppo competitivo e sta proponendo molti giovani con coraggio". Così, sulla Nazionale azzurra che sabato scorso contro la Germania ha fatto esordire sei giocatori, l'ex ct Cesare Prandelli, 'guest star' del torneo tennis vip all'Accademia dello sport per la solidarietà alla Casa dello Sport di Bergamo. "Già 15 anni fa c'era la tendenza a far giocare pochi elementi delle giovanili in prima squadra, il tema resta delicato. Chi cura i vivai è in missione, perché è in gioco il futuro di tutto il movimento.
        Ricordiamoci che i ragazzi hanno bisogno di tempo e anche di sbagliare", rimarca Prandelli.
        Che su un possibile simbolo del nuovo corso ha impressioni positive: "Wilfried Gnonto è entrato come niente fosse, come se fosse un gioco e non una partita di Nations League contro la Germania, sfornando pure l'assist per il vantaggio. È la sua forza, oltre a essere capace e bravo: gli auguro di conservare questo tipo di approccio". (ANSA).