Omaggio a Chiellini per l'addio azzurro

Omaggio a Chiellini per l'addio azzurro

Presidente Figc Gravina consegna trofeo a difensore

Solutions Manager
  • Presidente Figc Gravina consegna trofeo a difensore
  •  Amaro l'addio alla maglia azzurra di Giorgio Chiellini per l'ultima volta in campo con la Nazionale: "Argentini troppo forti per noi soprattutto in questo momento - ammette ai microfoni della Rai il difensore azzurro che ha già detto addio anche alla Juventus alla fine del campionato - loro hanno fiducia e sono più squadra. Ora si deve ripartire e ci saranno delle batoste da prendere per crescere. Dobbiamo accettare quello che è successo nel secondo tempo, loro sono più forti. Il futuro si chiama California? Vediamo, vediamo. Ora vado a Torino e penserò alle vacanze. Poi vedremo"

    Dopo aver salutato la Juventus Giorgio Chiellini saluta anche la Nazionale Italiana. E lo fa ancora da protagonista, nel tempio del calcio inglese a Wembley, prima del calcio d'inizio della Finalissima tra Italia e l'Argentina, match che lo vedrà per l'ultima volta in campo a guidare la difesa azzurra.
        A rendere omaggio a 'Re Giorgio' è la Figc con una cerimonia nel prepartita: il presidente federale Gabriele Gravina ha consegnato al difensore centrale un trofeo come tributo alla sua straordinaria carriera in Nazionale, che stasera si chiude con la presenza n.117. Un emozionante congedo davanti ai compagni, ai tanti campioni dell'Argentina che nel tunnel, Messi compreso, sono andati a salutarlo, ma soprattutto davanti ai tifosi dove poco meno di un anno fa si è laureato campione d'Europa.