Mourinho pazzo di Roma: "L'inno è un momento bellissimo"

Mourinho pazzo di Roma: "L'inno è un momento bellissimo"

Oggi squadra a riposo, Zaniolo si scusa per il cartellino rosso

Solutions Manager
  • Oggi squadra a riposo, Zaniolo si scusa per il cartellino rosso
  •  La prima di José Mourinho in campionato con la Roma è stata un successo. Tre a uno alla Fiorentina e subito grande feeling con i tifosi. "È un peccato che quando la gente canti l'inno i giocatori non siano ancora in campo, perché penso che ci sarebbe più emozione per i ragazzi - ha detto, ai microfoni del club, lo 'Special One' -. Io ero in panchina ad aspettare ed è stato veramente bellissimo. Lo sapevo già da avversario, immaginate adesso che sono sulla panchina della Roma".  Dichiarazioni alle quali si aggiungono quelle di Zaniolo sui social, che si dice rammaricato per l'espulsione. "Dispiaciuto per aver lasciato i compagni in 10", sono le scuse del numero 22 giallorosso al ritorno in campo in una partita ufficiale all'Olimpico. Oggi, intanto, giorno libero concesso alla squadra che tornerà ad allenarsi domani alle 10 in vista della sfida di giovedì contro il Trabzonspor.