Morto Bransch, capitano della Germania Est del 1974

Morto Bransch, capitano della Germania Est del 1974

Era nella squadra che sconfisse la Germania Ovest ai Mondiali

Solutions Manager
  • Era nella squadra che sconfisse la Germania Ovest ai Mondiali
  • (ANSA-AFP) - BERLINO, 12 GIU - L'ex capitano di calcio della nazionale della Germania dell'Est, Bernd Bransch, è morto all'età di 77 anni. Lo ha reso noto il suo ex club, l'Halle, in una nota. Bransch, che in carriera ha totalizzato 72 presenze con la Nazionale della Germania Est, era in campo ad Amburgo, il 22 giugno 1974, giorno del derby vinto sulla Germania Ovest - che poi sarebbe divenuta campione del mondo - con un gol di Juergen Sparwasser al 32 st. Fu quella l'unica circostanza in cui la selezione tedesca dell'est partecipò alla fase finale di un Mondiale. Bransch vinse il titolo olimpico nel 1976, a Montreal (Canada), dopo avere ottenuto la medaglia di bronzo a Monaco di Baviera nelle Olimpiadi ospitate dalla Germania Ovest nel 1972. L'ex difensore è morto dopo una lunga malattia, si legge nella nota.
        Il derby iridato fra le due Germanie, una allenata da Helmut Schoen e l'altra da Georg Buschner, resta una delle pagine più affascinanti e suggestive nella storia del calcio moderno. Quel giorno, sul terreno del Volksparkstadion di Amburgo, il pronostico era tutto per Franz Beckenbauer e compagni, ma bastò un micidiale contropiede ai tedeschi dell'est per aggiudicarsi il match. Al resto pensò il portiere Juergen Croy, con una serie di interventi prodigiosi. (ANSA-AFP).