Mondiali, Ramos: "Esclusione dalla Spagna dura da digerire"

Mondiali, Ramos: "Esclusione dalla Spagna dura da digerire"

Difensore su Instagram: "Per me sarebbe stato il quinto torneo"

Solutions Manager
  • Difensore su Instagram: "Per me sarebbe stato il quinto torneo"
  • (ANSA) - ROMA, 14 NOV - "La scorsa stagione è stata dura, per gli infortuni, l'adattamento a un nuovo club e a una città diversa. Ho lavorato anima e corpo per riprendermi e sentirmi di nuovo quello di sempre, guidato dagli obiettivi e dalle illusioni che uno si propone. Fortunatamente posso dire che in questa stagione mi sento di nuovo me stesso e godo di nuovo del calcio, della mia società e di una grande città come Parigi. I Mondiali? Naturalmente era uno di quei grandi sogni da realizzare. Sarebbe stato il quinto, ma purtroppo dovrò vederlo da casa mia". Così, in un commento sul proprio account ufficiale, Sergio Ramos, centrale difensivo del PSG, nonché ex pilastro del Real Madrid e della Spagna.
        "È dura - ammette l'esperto calciatore andaluso - ma ogni giorno torna a sorgere il sole. Non cambierà assolutamente nulla in me. Né la mia mentalità, né la mia passione, né la mia costanza, né lo sforzo e la dedizione di 24 ore, pensando sempre al calcio. Questo è il mio sentimento e volevo condividerlo con voi. Grazie a tutti per l'affetto, ci sono molte sfide e obiettivi da raggiungere. Ci vediamo presto. Vi auguro il meglio e forza Spagna! SR4". (ANSA).