Mondiali: Rabiot, 'contratto Juve scade, Qatar mi aiuterà'

Mondiali: Rabiot, 'contratto Juve scade, Qatar mi aiuterà'

'Esclusione del 2018 una delusione ma nessun senso di vendetta'

Solutions Manager
  • 'Esclusione del 2018 una delusione ma nessun senso di vendetta'
  • (ANSA) - DOHA, 18 NOV - "Sono passati poco più di quattro anni, ed è vero: per me non esserci è stata una grande delusione. Ma ho lavorato tanto per essere qui nel 2022, adesso non la prendo come una vendetta e sono grato per tutto ciò che è successo dal mio ritorno in nazionale. Mi entusiasma essere qui". Dal ritiro della Francia parla Adrien Rabiot, al quale il ct Didier Deschamps vuole consegnare le chiavi del centrocampo dei Bleus viste le assenze, molto pesanti, di Ngolo Kanté e Paul Pogba. Oltretutto, lo juventino vede questo Mondiale come una grande chance per il futuro, che potrebbe non essere bianconero. "Non la vedo come una svolta - le parole di Rabiot -, ma può aiutarmi molto. Contrattualmente sono all'ultimo anno alla Juve, quindi il Mondiale è qualcosa che può aiutarmi".
        (ANSA).