Mihajlovic, spero i tifosi a marzo allo stadio

Mihajlovic, spero i tifosi a marzo allo stadio

"Sarebbe bello se fossimo i primi, ma non ascoltate me..."

Solutions Manager
  • "Sarebbe bello se fossimo i primi, ma non ascoltate me..."
  • (ANSA) - BOLOGNA, 11 FEB - Cerca continuità dopo il successo di Parma, il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Ma gli auspici del tecnico rossoblù non si fermano qui e toccano la voglia di normalità. Per domani, i tifosi stanno organizzando una fiaccolata in segno di vicinanza alla squadra e il tecnico spera di rivederli presto allo stadio.
        "I tifosi - ha detto alla vigilia della sfida col Benevento - ci sono sempre stati vicino e li ringrazio. Ci mancano, sono curioso di vedere come sarà tornare allo stadio con i tifosi.
        Penso che le prime partite saranno difficili come lo sono state le prime senza. Io penso che qui in Emilia-Romagna, grazie a Bonaccini, avremo i tifosi allo stadio a marzo, magari con i tamponi rapidi: potremmo essere la prima società in Italia a riavere i tifosi allo stadio". E' un auspicio, non una notizia e l'evoluzione del virus ad oggi rende difficile immaginare un ritorno del pubblico allo stadio in tempi così stretti. Anche Mihajlovic ne è consapevole: "Credo e spero - conclude - ma non ascoltate me". (ANSA).