Mercato: Piatek è viola, regista Roma sarà Oliveira

Mercato: Piatek è viola, regista Roma sarà Oliveira

Milan insiste per Botman, Sassuolo no al Lipsia per Raspadori

Solutions Manager
  • Milan insiste per Botman, Sassuolo no al Lipsia per Raspadori
  • Alla ricerca di un'alternativa (leggi riserva) a Vlahovic, la Fiorentina ha preso PIATEK, soffiandolo al Genoa che avrebbe voluto riportare il polacco in Liguria. La mossa dei viola vuol dire anche che BORJA MAYORAL, che sembrava vicino al trasferimento a Firenze, rimarrà invece alla Roma. E a proposito dei giallorossi: dopo MAITLAND-NILES, il dg Tiago Pinto sembra aver concluso anche il secondo acquisto, trovando il centrocampista chiesto da Mourinho. E' un connazionale dei due, perché la stampa lusitana dà per certo il passaggio alla Roma di SERGIO OLIVEIRA, 'regista' del Porto protagonista di un'ottima scorsa stagione dopo alcune annate opache. Ora Sergio Conceicao lo ha rimesso in panchina e per questo non gli dispiacerebbe andarsene. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto.

    Il Milan cerca sempre un difensore e il preferito rimane BOTMAN, ma il Lilla non recede dalla formula di una cessione definitiva per 30 milioni, cifra che ora i rossoneri non vogliono spendere. Per questo la dirigenza milanista non trascura le piste SZALAI (Fenerbahce) e DIALLO (Psg). Il Milan sembrava anche aver trovato l'accordo per un rinforzo offensivo, MUANI del Nantes, con PELLEGRI mandato al Genoa, ma sul giocatore è andato forte l'Eintracht Francoforte e ora Maldini e Massara rischiano di essere beffati.

    In casa Lazio l'imperativo rimane che prima si cede e poi si acquista, e si cerca qualcuno a cui possa interessare MURIQI. Se il kosovaro parte, la dirigenza biancoceleste su BURKARDT, 21enne emergente che gioca nel Magonza. Il Sassuolo avrebbe invece ricevuto una proposta dal Lipsia per RASPADORI, ma il no è stato immediato.

    L'Inter sa che in estate potrebbe perdere DE VRIJ e per questo sta cercando di bloccare il granata BREMER, per il quale c'è la concorrenza di Milan e Napoli. Il brasiliano piace anche al tecnico del Liverpool Jurgen Klopp, ma per ora dai Reds a Cairo non sono arrivate offerte.