Media Baires, Argentina in salute fa ballare Italia

Media Baires, Argentina in salute fa ballare Italia

Olé: "eccelse prestazioni di Messi, Lautaro e Di María"

Solutions Manager
  • Olé: "eccelse prestazioni di Messi, Lautaro e Di María"
  • Una Argentina davvero in stato di grazia, sottolineano i media oggi a Buenos Aires, ha vinto la finalissima della Coppa intercontinentale nello stadio di Wembley a Londra, "facendo ballare" l'Italia e aggiungendo un altro trofeo a quelli conquistati in passato.
        Il quotidiano sportivo Olé parla senza mezzi termini di "grande partita" segnata dalle "eccelse prestazioni di Messi, Lautaro e Di María" e con l'esaltazione del calcio totale della Scaloneta (dal cognome dell'allenatore Scaloni)".
        "Con questa - sottolinea il giornale nella sua pagina online - sono già 32 le partite senza sconfitte. E quella di oggi non è contro un avversario qualsiasi, ma contro l'Italia, che ha quattro Mondiali".
        Da parte sua il principale quotidiano argentino, Clarin, sostiene che "con questa vittoria sono già due i titoli conquistati dalla 'Seleccion' nell'era Scaloni", dopo la Coppa America conquistata nel 2021 nel Maracanà, riconoscendo un certo equilibrio nel primo tempo, "fino a quando Messi non ha strofinato la lampada magica, fornendo a Lautaro Martinez un pallone d'oro da depositare semplicemente in rete".
        E' giubilo anche nella cronaca de 'La Nacion': "Con un secondo tempo fenomenale, l'Argentina ha fatto sua la Finalissima e portato in trionfo al termine dell'incontro il capitano Lionel Messi".
        Infine il portale di notizie sportivo TyC ha assicurato che "la Nazionale argentina ha fatto letteralmente ballare l'Italia", raccogliendo dichiarazioni della 'Pulce' secondo cui "quella di oggi è stata un'altra dimostrazione che questo gruppo è preparato a tutto. Siamo pronti per affrontare qualunque avversario".