Mazzola: "La Meloni mi ricorda il dribblomane Recoba"

Mazzola: "La Meloni mi ricorda il dribblomane Recoba"

'Per chi ho votato? Come sempre per la Lega di Salvini'

Solutions Manager
  • 'Per chi ho votato? Come sempre per la Lega di Salvini'
  • (ANSA) - ROMA, 08 NOV - "Quanti anni mi sento? Al massimo 36.
        Il gol più bello della mia carriera? Quello contro il Vasas di Budapest. Loro erano bravi, ci attaccavano e non riuscivamo a uscire dalla nostra metà campo. Allora io presi il pallone da poco più fuori della nostra area e partìi. Cominciai a dribblare tutti gli avversari, uno, due, tre fino a perdere il conto. Il portiere uscì, tirai e segnai". Così Sandro Mazzola, nel giorno dei suoi 80 anni, a Un giorno da pecora, su Radio 1.
        Alla domanda se la premier Giorgia Meloni fosse un calciatore, chi potrebbe essere, Mazzola taglia corto: "Giorgia Meloni come giocatore mi ricorda Alvaro Recoba, che dribblava tutti come un matto. Alle ultime elezioni chi ho votato? "La Lega di Salvini, come già in passato". (ANSA).