Mancini, 6 esordienti? Ho giovani bravi e li faccio giocare

Mancini, 6 esordienti? Ho giovani bravi e li faccio giocare

'Strada lunga ma oggi alla pari con una delle migliori nazionali

Solutions Manager
  • 'Strada lunga ma oggi alla pari con una delle migliori nazionali
  • (ANSA) - ROMA, 04 GIU - "Abbiamo sofferto all'inizio, ma i miei sono stati bravi, giocando una partita alla pari con una grande nazionale". Così, 'a caldo' dai microfoni di RaiSport, il ct azzurro Roberto Mancini dopo l'1-1 di Bologna con la Germania.
        Oggi Mancini ha fatto esordire in Nazionale ben sei ragazzi: è un messaggio per i club che non fanno giocare i giovani italiani? "Noi dobbiamo pensare alla nostra squadra, ci sono giovani bravi e io li faccio giocare - risponde Mancini -. Oggi, come ho detto, sono stati bravi perché non era facile: la Germania è una delle squadre più forti. Il risultato non cambia nulla, la strada è lunghissima". (ANSA).