Lazio: Sarri, in Italia pochi soldi ma ci sono idee

Lazio: Sarri, in Italia pochi soldi ma ci sono idee

Tecnico, mercato ancora aperto è follia senza logica

Solutions Manager
  • Tecnico, mercato ancora aperto è follia senza logica
  • (ANSA) - ROMA, 27 AGO - Se i campioni vanno via dall'Italia campione d'Europa "significa che i risultati delle nazionali non corrispondono più ai valori dei campionati. In Inghilterra non ci sono tantissimi inglesi, in Italia non ci sono tantissimi italiani. Il calcio inglese è una forza perché è una forza economica. Ma quello che conta sono le idee e credo che in Italia in questo momento ce ne sono". Così l'allenatore della Lazio Maurizio Sarri, alla conferenza stampa di vigilia del match di campionato contro lo Spezia allo stadio Olimpico.
        Il tecnico biancoceleste ha anche avuto modo di tornare a polemizzare sul mercato ancora aperto nonostante il campionato sia già iniziato: "Questa è un'anomalia del calcio moderno - ha detto Sarri - Una follia, qualcosa che non ha logica. Pensare che dal 1 giugno al 10 settembre, i giocatori sono 70 giorni fuori con le nazionali tra impegni e pausa per recuperare.
        Un'altra logica che non riesco a capire e così diventa sempre più difficile la gestione". (ANSA).