Juve: Paratici "Pirlo? I nostri programmi non cambiano"

Juve: Paratici "Pirlo? I nostri programmi non cambiano"

'Una partita non sposta nostre idee. Cristiano Ronaldo rimane'

Solutions Manager
  • 'Una partita non sposta nostre idee. Cristiano Ronaldo rimane'
  • (ANSA) - ROMA, 21 MAR - "Pirlo? abbiamo una programmazione.
        Non è una partita che sposta le nostre idee. Abbiamo intrapreso una linea la scorsa estate e abbiamo portato avanti la strada.
        Riguarda anche l'allenatore, la linea continua. Siamo contenti di quanto stiamo facendo, cercando di abbassare la testa e pedalare per migliorare". Dai microfoni di Sky Sport, il dirigente juventino Fabio Paratici sottolinea che la sconfitta col Benevento non mette in discussione l'allenatore dei bianconeri.
        "Noi non eravamo insoddisfatti degli allenatori precedenti, ci sono state motivazioni precise per cui abbiamo cambiato - die ancora Paratici -. Non è una sconfitta o una vittoria a determinare la linea di un club, se hai l'idea chiara di dove arrivare segui la linea, e alla fine si vedrà se era corretta o meno. La parola transizione alla Juventus non esiste, si gioca per vincere sempre e alcune stagioni vanno meglio e altre peggio". Ma Cristiano Ronaldo rimane? "La linea della Juve è questa: ci teniamo stretto il miglior giocatore del mondo", è la risposta di Paratici. (ANSA).