Jairzinho dimesso da ospedale, 'ho avuto il Covid'

Jairzinho dimesso da ospedale, 'ho avuto il Covid'

Figlio, 'grazie a Dio è a casa, ma ha passato momenti terribili'

Solutions Manager
  • Figlio, 'grazie a Dio è a casa, ma ha passato momenti terribili'
  • (ANSA) - RIO DE JANEIRO, 07 SET - Mentre si attende un bollettino medico sulle condizioni di Pelé dall'ospedale in cui O Rei è ricoverato dopo l'intervento per rimuovere un tumore al colon, arriva la notizia che un suo compagno nel Brasile campione del mondo nel 1970, ha avuto anche lui problemi seri.
        Infatti il 76enne Jairzinho è stato dimesso dalla struttura in cui si trovava da una decina di giorni, dopo aver contratto in forma seria il virus del Covid-19.
        Non è dato sapere se l'ex idolo del Botafogo sia stato vaccinato o meno ma in ogni caso, fa sapere il figlio Jair Ventura, allenatore in passato proprio del Botafogo, "sta bene, è arrivato a casa e, grazie a Dio, ha superato questa malattia terribile. Ora continuerà a curarsi, a casa. Voglio ringraziare anche il dottor Arthur Vianna che lo ha seguito durante tutto questo tempo, e gli infermieri. E' stato un momento molto difficile, ma tanta gente ha pregato per noi e ciò mi ha commosso". (ANSA).