Il Liverpool a picco, a Leicester terzo ko di fila

Il Liverpool a picco, a Leicester terzo ko di fila

La squadra di Klopp sconfitta per 3-1. Alisson ancora disastroso

Solutions Manager
  • La squadra di Klopp sconfitta per 3-1. Alisson ancora disastroso
  • (ANSA) - ROMA, 13 FEB - Il Liverpool sembra avere abdicato definitivamente, rinunciando a difendere il titolo in Premier League, conquistato nella passata stagione. La squadra di Juergen Klopp oggi ha calato il tris, ma di sconfitte, subendo un secco 3-1 sul terreno del King Power Stadium, contro il Leicester allenato da Brendan Rodgers. I 'Reds', che fino a un paio di mesi addietro erano ancora gli avversari da battere, si erano portati in vantaggio con il solito Salah al 22' della ripresa, ma sono stati raggiunti al 33' dalla rete di Maddison e superati al 36' dal centravanti Vardy, in gol grazie alla complicità di Alisson, che ha sbagliato i tempi dell'uscita (aveva già commesso un paio di errori grossolani nella sfida contro il Manchester City). Al 40' Barnes ha chiuso i conti, facendo volare le 'Volpi' a -4 dal Manchester City. Brutte notizie per Klopp che, oltre a Van Dijk, dovrà fare a meno per un po' di Milner, oggi finito ko.
        Il Liverpool, nella classifica della Premier League, dopo 23 partite, è quarto con 40 punti, ma a -10 dalla squadra di Pep Guardiola, che giocherà alle 18,30 in casa contro il Tottenham di José Mourinho. In casa di vittoria, 'citizens' andrebbero a +13 sui campioni d'Inghilterra. (ANSA).