Il Barcellona vince a Pamplona, Piqué espulso dalla panchina

Il Barcellona vince a Pamplona, Piqué espulso dalla panchina

I blaugrana soli in vetta. Carriera del difensore si chiude male

Solutions Manager
  • I blaugrana soli in vetta. Carriera del difensore si chiude male
  • Per due notti almeno, il Barcellona rimarrà al comando solitario della classifica della Liga, grazie al successo conquistato questa sera a Pamplona, contro l'Osasuna, ma anche per via del fatto che il Real Madrid giocherà solo giovedì sera al Santiago Bernabeu contro il Cadice (ore 21,30). I blaugrana hanno adesso 3 punti di vantaggio sui rivali storici, dopo il 2-1 rifilato ai navarri per effetto delle reti di Pedri e Raphinha che hanno ribaltato il vantaggio iniziale di Garcia.
        Era l'ultima partita ufficiale di Gerard Piqué e per uno dei totem del calcio mondiale la carriera si è chiusa nel peggiore dei modi: ossia, con un'espulsione dalla panchina. Al termine del primo tempo, il Barcellona era sotto 1-0 e in 10 uomini, a causa del rosso esibito a Robert Lewandowski (il secondo in carriera) al 31'; a quel punto, il difensore dei blaugrana è andato a protestare con l'arbitro Gil Manzano, che non ha esitato ad allontanarlo, precludendogli magari la possibilità di giocare almeno uno scampolo (l'ultimo) di partita. Ad ogni modo, in classifica il Barcellona ha 35 punti, il Real Madrid 32.
        Altri risultati di oggi: Elche-Girona 1-2 e Athletic Bilbao-Valladolid 3-0.