Europei: Balotelli, non capisco l'odio nei miei confronti

Europei: Balotelli, non capisco l'odio nei miei confronti

'Grande Italia e chi è in azzurro ha meritato più di me'

Solutions Manager
  • 'Grande Italia e chi è in azzurro ha meritato più di me'
  • (ANSA) - ROMA, 07 LUG - "Ho visto tanti insulti nei miei confronti e come sapete non ho problemi a esprimere i miei pensieri. Non capisco tutto questo odio nei miei confronti da parte di tanti di voi italiani. L'Italia sta facendo un grande europeo e io non ci sono perché i ragazzi in questi anni hanno meritato più di me la convocazione". Mario Balotelli affida a Instagram il suo sfogo dopo che in tanti, sui social, hanno celebrato la vittoria della Nazionale insultando lui.
        "Con questo - prosegue - a che serve scrivermi 'sei scarso, stai a casa, non vali niente, non sei italiano'". E lancia una sfida, soprattutto a se stesso: "Ci avete mai pensato - prosegue - che il mondiale è un torneo difficile da conquistare per me ma non impossibile? E cosa dovrei dire se dovessi meritarlo? No, non mi riconosco in voi quindi addio nazionale?. Pensate prima di scrivere, non si sputa nel piato dove si è mangiato. Comunque ora forza Italia, tutti insieme". (ANSA).