Europa League: Roma; Mourinho 'Giustizia fatta su Zaniolo'

Europa League: Roma; Mourinho 'Giustizia fatta su Zaniolo'

"Ma non so ancora se gioca. Domani dovremo correre dei rischi"

Solutions Manager
  • "Ma non so ancora se gioca. Domani dovremo correre dei rischi"
  • (ANSA) - ROMA, 02 NOV - "E' stata fatta giustizia. Tre giornate di squalifica erano troppe. A mio avviso era da massimo un turno di stop. E' importante per noi perché che può aiutare la squadra a vincere, ma prima dell'allenamento non sono in grado di dire se giocherà o meno. L'ematoma è grande e il dolore tanto, vediamo come si sente oggi, ma mi piacerebbe averlo a disposizione". Lo ha detto Josè Mourinho in conferenza stampa alla vigilia della sfida decisiva di Europa League con il Ludogorets, commentando lo sconto ottenuto dalla Uefa sulla squalifica di Zaniolo. Poi sulla difficoltà della gara aggiunge: "Sappiamo di dover correre dei rischi perché loro giocano per due risultati noi per uno solo - spiega lo Special One - L'ambizione dei giocatori non è vincere di nuovo la Conference League, ma andare ai playoff anche se sappiamo che in Europa League ci saranno squadre che potrebbero vincere addirittura la Champions".
        Su Abraham, invece, aggiunge: "A Verona ha sbagliato due gol, ma ha giocato bene. Il problema era quando non era concentrato a inizio stagione. Domani però giocherà". (ANSA).