Europa League: Nedved, 'Juve ha tempo per sistemare'

Europa League: Nedved, 'Juve ha tempo per sistemare'

Su Mondiali, 'Magari sarà una sosta benedetta. Con Nantes nel 2023'

Solutions Manager
  • Su Mondiali, 'Magari sarà una sosta benedetta. Con Nantes nel 2023'
  • 'Oggi hanno 12 punti in 14 giornate, ma non vuole dire niente: si gioca nell'anno nuovo, sia noi che loro avremo tempo per sistemare le cose': il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, commenta così il sorteggio di Europa League che metterà i bianconeri di fronte al Nantes nel turno di play-off in programma a febbraio 2023.
        "Magari per noi sarà una sosta benedetta - aggiunge sulla lunga pausa per il Mondiale - perché ritroveremo i giocatori affermati come Chiesa, Pogba, Paredes e Di Maria e potremo fare molto meglio: ora abbiamo trovato giovani già pronti e che faranno parte di questa Juve".
        Fagioli e Miretti sono alcuni dei talenti usciti dal settore giovanile della Juve: "Da Cherubini in già sono stati bravissimi ad investire su ragazzi italiani e stranieri, con la nostra Next Gen il salto in prima squadra non è così lungo" conclude Nedved ai microfoni di Sky Sport.