Eriksson, ottimo torneo Italia ma punto su Inghilterra

Eriksson, ottimo torneo Italia ma punto su Inghilterra

Ex ct Tre Leoni, ma anche se perdono non siano criticati

Solutions Manager
  • Ex ct Tre Leoni, ma anche se perdono non siano criticati
  • (ANSA) - ROMA, 11 LUG - L'ex ct svedese dell'Inghilterra, Sven Goran Eriksson, vede la nazionale di casa favorita nella finale con l'Italia ma sostiene anche che se dovesse uscire sconfitta non dovrebbe essere criticata, sia perchè ha giocato un grande torneo, sia perchè l'Italia è un'ottima squadra.
        "Penso che l'Inghilterra, qualunque cosa accada, ma credo che vincerà, ha fatto un grande, grande torneo - ha detto a Sky Sports News - ha giocato un ottimo calcio nella maggior parte delle partite, molto solido e difendendo molto bene, e ha molti giovani giocatori per il futuro. Anche l'Italia ha però giocato in molte partite un ottimo calcio, un calcio offensivo, con molti buoni giocatori. Sono le due migliori squadre del torneo, questa è la finale giusta".
        "Certo che l'Inghilterra ha molto da perdere ma dovrebbe godersi la partita, facendo quello che fa di solito - ha proseguito -. Inoltre, penso che la panchina inglese sia migliore di quella italiana. Penso comunque che vinceranno, ma non credo che saranno criticati negativamente qualunque cosa accada". (ANSA).