Eriksen: l'Uefa premia i medici e Kjaer per averlo salvato

Eriksen: l'Uefa premia i medici e Kjaer per averlo salvato

Ceferin: 'Sono i veri eroi degli Europei, la vita è la cosa più importante'

Solutions Manager
  • Ceferin: 'Sono i veri eroi degli Europei, la vita è la cosa più importante'
  • I medici che hanno salvato la vita a Christian Eriksen agli Europei di calcio e il capitano della nazionale danese Simon Kjær riceveranno il Premio del Presidente UEFA 2021. Il riconoscimento va a tutte le persone che hanno salvato la vita al giocatore danese dell'Inter, colpito da arresto cardiaco durante Danimarca-Finlandia giocata al Parken Stadium di Copenhagen il 12 giugno scorso. Grazie alla prontezza e all'esperienza dello staff medico - ricorda l'Uefa sul suo sito internet - Eriksen è stato rianimato in campo e oggi si avvia verso il recupero. Il premio va anche a Simon Kjær per la sua velocità nell'aiutare Eriksen e per la leadership dimostrata.

    Il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin ha descritto i destinatari del premio - che è un riconoscimento agli straordinari risultati, all'eccellenza professionale e alle qualità personali esemplari - come "i veri eroi di EURO 2020. Per me è un grande onore consegnare loro il Premio del Presidente UEFA". "Quest'anno, il Premio del Presidente trascende il calcio - ha commentato - Ci fa ricordare, per sempre, che la vita è la cosa più importante e mette tutto nella prospettiva giusta -ha aggiunto - Voglio fare i miei migliori auguri a Christian Eriksen e alla sua famiglia mentre prosegue il suo recupero".