E.League: Pioli, al Milan mancata personalità per terzo gol

E.League: Pioli, al Milan mancata personalità per terzo gol

"L'infortunio di Bennacer nota dolente, risultato è positivo"

Solutions Manager
  • "L'infortunio di Bennacer nota dolente, risultato è positivo"
  • (ANSA) - MILANO, 18 FEB - "Era la partita giusta per rilanciarci se avessimo portato a casa la vittoria, che era quasi raggiunta. Non abbiamo sfruttato al meglio la superiorità numerica, potevamo fare il terzo gol e soprattutto non dovevamo subire il pareggio. Però il 2-2 rimane un buon risultato, è positivo. Oggi non abbiamo vinto perché non abbiamo avuto la personalità di fare il terzo gol": è l'analisi del tecnico del Milan Stefano Pioli, a Sky, dopo il 2-2 con la Stella Rossa.
        Pioli non vuole fare drammi, evita subito di enfatizzare i problemi dei rossoneri e minimizza: "Non è questione di scorie ma dobbiamo analizzare le nostre partite e alzare il livello delle prestazioni, perché arriva un momento importante della stagione. Si può fare meglio". La notizia che più lo demoralizza è l'infortunio di Bennacer al flessore muscolare della coscia destra. "La nota veramente dolente della serata - ammette -. Ha sentito qualcosina. Dispiace per lui dato che dovrà fermarsi di nuovo".
        Difficile averlo a disposizione per il derby, sfida in cui a fare la differenza sarà la qualità difensiva: "Ultimamente ci sono stati tanti gol nei derby con partite equilibrate. Credo che stavolta possa vincere la squadra che subirà meno gol. Noi e l'Inter siamo vicini come livello e vicini in classifica. Il derby arriva nel momento giusto, siamo pronti", conclude Pioli.
        (ANSA).