Diritti tv: Sky, nessuna sorpresa per decisione Tribunale

Diritti tv: Sky, nessuna sorpresa per decisione Tribunale

Continueremo a portare avanti dialogo costruttivo con Lega A

Solutions Manager
  • Continueremo a portare avanti dialogo costruttivo con Lega A
  • (ANSA) - MILANO, 17 FEB - "Sky prende atto della decisione di oggi con cui il Tribunale di Milano, nell'ambito di un passaggio procedurale, ha disposto la provvisoria esecutorietà del decreto ingiuntivo richiesto dalla Lega Serie A per il pagamento della sesta rata dei diritti audiovisivi della stagione 2019/20 del Campionato di Serie A". È quanto si legge in una nota dell'azienda all'ANSA dopo la decisione del Tribunale di Milano.
        "Sky ottempererà alla provvisoria esecuzione del decreto in attesa del giudizio di merito - prosegue la nota -. Questo pronunciamento non coglie l'azienda di sorpresa e, come testimoniato anche ieri con la lettera inviata alla Lega Calcio e a tutti club, Sky ha sempre cercato di portare avanti un dialogo costruttivo con la Lega stessa anche in virtù del proprio ruolo di partner storico e affidabile", conclude Sky.
        (ANSA).