Covid: Auckland City rinuncia a Mondiale per Club

Covid: Auckland City rinuncia a Mondiale per Club

Nuova Zelanda non riapre confini:campioni Oceania restano a casa

Solutions Manager
  • Nuova Zelanda non riapre confini:campioni Oceania restano a casa
  • (ANSA) - ROMA, 31 DIC - I campioni d'Oceania dell'Auckland City non prenderanno parte al prossimo Mondiale per club, in programma negli Emirati Arabi Uniti dal 3 al 12 febbraio., a causa delle rigide restrizioni sui viaggi e sul Coronavirus messe in atto dalla Nuova Zelanda. Sarà quindi sostituito dall'AS Pirae, squadra di Tahiti.
        Lo ha comunicato la Fifa, spiegando che Auckland "ha dovuto ritirarsi dal torneo" a causa della riapertura ritardata dei confini della Nuova Zelanda, per la pandemia. Il Pirae si unirà ai campioni degli altri continenti, ovvero Chelsea, Palmeiras, Monterrey, Al-Hilal, Al Ahly, nel torneo negli Emirati Arabi Uniti (ANSA).