Chelsea Clinton e Jenna Bush azioniste team Washington Spirit

Chelsea Clinton e Jenna Bush azioniste team Washington Spirit

Ex first daughters hanno deciso investire in squadra Washington

Solutions Manager
  • Ex first daughters hanno deciso investire in squadra Washington
  • (ANSA) - ROMA, 20 FEB - Dopo le tenniste Serena Williams, azionista della squadra del Los Angeles City così come l'attrice Eva Longoria, e l'altra tennista Naomi Osaka, che ha acquistato il North Carolina Courage, nel calcio femminile statunitense, risultati alla mano il migliore del mondo, arrivano le 'first daughters'.
        Infatti Chelsea Clinton (che a 'soccer' giocava ai tempi del college) e Jenna Bush Hager, rispettivamente figlie di Bill Clinton e George W. Bush, hanno deciso di investire insieme nel Washington Spirit, squadra di calcio femminile della capitale che rinasce dalle ceneri della DC United Women e che punterà ai vertici della NWSL, la lega professionistica americana del calcio femminile. Le due ex inquiline della Casa Bianca, che sono amiche da anni, hanno preso questa decisione assieme e lo hanno fatto perché sono appassionate di questo sport che ritengono sia anche un buon business. Così, come peraltro ha fatto anche l'ex portavoce di Barack Obama, Jay Carney, sono diventate investitrici in questo club il cui azionista di maggioranza rimane Steve Baldwin, uomo d'affari che, da parte sua, ha rinnovato la partnership con la Nike. Ora non rimane che attendere i risultati dal campo, in attesa che altri nomi illustri entrino a far parte di questo sport che, in 'quota rosa', ha già fruttato quattro titoli mondiali alla nazionale statunitense. (ANSA).