Champions: Villarreal; Emery, Gasperini ha gioco collettivo

Champions: Villarreal; Emery, Gasperini ha gioco collettivo

Tecnico spagnolo,Atalanta ha più storia ma meno in Europa

Solutions Manager
  • Tecnico spagnolo,Atalanta ha più storia ma meno in Europa
  • (ANSA) - BERGAMO, 13 SET - "Chi ha giocato per Gasperini, come Thiago Motta, dice sempre che la personalità della squadra dipende dalla sua strategia". Così Unai Emery, tecnico del Villarreal, nella conferenza stampa da remoto alla vigilia della sfida all'Atalanta nel girone F di Champions League. "Un avversario con individualità importanti, ma caratterizzata da un gioco globale - prosegue -. Le mezze punte sono fondamentali per la costruzioni del gioco, così come i terzini, senza perdere di vista i centrocampisti: il livello individuale è di qualità ma il successo è figlio dell'organizzazione collettiva".
        Spazio al confronto tra le due realtà: "L'Atalanta ha più storia di noi - sottolinea Emery - ma con meno partecipazione all'Europa, concentrata tutta negli ultimi anni soprattutto in Champions League e una crescita costante che le ha consentito di consolidarsi anche grazie a chi la allena". Quanto ai suoi giocatori, Emery ne ha recuperato uno di spicco, finora ai box per un infortunio al polpaccio: "Dani Parejo è a posto, non so se giocherà dall'inizio. Dobbiamo usare tutte le risorse a disposizione e lui può darci qualcosa in più, ha caratteristiche uniche - spiega -. Gerard Moreno è tornato dalla Nazionale con qualche problema, ma si è già allenato col gruppo. Albiol e Parejo hanno grande esperienza ad alto livello, sanno come comportarsi anche nei momenti di maggiore difficoltà. Altri giocatori come Trigueros si sentono più a loro agio con giocatori così esperti". (ANSA).