Champions: Atalanta; Percassi, possiamo giocarcela

Champions: Atalanta; Percassi, possiamo giocarcela

Presidente club: 'Mi gira la testa per i sorteggi'

Solutions Manager
  • Presidente club: 'Mi gira la testa per i sorteggi'
  • (ANSA) - BERGAMO, 26 AGO - "Mi gira la testa, ma ce la possiamo giocare, speriamo di fare bella figura. La nostra storia con la Champions resta qualcosa di incredibile". Antonio Percassi, presidente dell'Atalanta, ha commentato così, dai canali ufficiali del club, il sorteggio dei gironi di Champions League svolto a Istanbul che metterà i bergamaschi contro a Villarreal, Manchester United e Young Boys. "C'è sempre da imparare, siamo all'università del calcio. Oltre al club blasonato, comunque, ci sono squadre che si sono meritate la massima competizione europea.
        Poteva andare peggio e sarebbe stato un massacro ravvicinato...
        anche lo Young Boys comunque si sta facendo conoscere, non va sottovalutato", ha proseguito il vertice societario ai canali ufficiali del club. "Gli avversari si saranno detti che incontreranno una realtà senza grande esperienza, ma a certi livelli ci si arriva con la massima professionalità di tutto l'ambiente, dai giocatori ai dirigenti". In precedenza, a Sky Sport, il pensiero del direttore generale Umberto Marino: "Come dice sempre Gasperini, ce la giocheremo da Atalanta. Poteva andarci meglio, vedi girone G, ma anche peggio: il Villarreal ha vinto l'Europa League, il Manchester United rappresenta la storia del calcio. Se vogliamo vedere l'arcobaleno dobbiamo abituarci ai temporali". (ANSA).