Ceferin, Italia-Inghilterra finale più giusta

Ceferin, Italia-Inghilterra finale più giusta

N.1 Uefa "torneo appassionante ma questo formato non lo rifarei"

Solutions Manager
  • N.1 Uefa "torneo appassionante ma questo formato non lo rifarei"
  • (ANSA) - ROMA, 09 LUG - "Interessante e coinvolgente, ma non lo riproporrei". Il presidente dell'Uefa, Aleksander Ceferin, boccia il formato di Euro 2020, che però ritiene sia stato "un torneo speciale, appassionante, con grandi partite e risultati sorprendenti" e che si concluderà con "la finale più giusta, tra le due squadre migliori".
        "Non è stato giusto che alcune squadre abbiano percorso più di 10.000 km, mentre altre solo mille e non lo è stato neanche per i tifosi. E' un formato deciso da chi era prima di me e lo rispetto, ma non credo che lo faremo di nuovo", ha sottolineato Ceferin in una intervista alla Bbc, una sorta di bilancio, per lui molto positivo, del torneo che si concluderà domenica a Londra con Italia-Inghilterra.
        E in proposito, Ceferin crede appunto sia una finale giusta, perché sarà giocata "dalle due squadre migliori". "L'Inghilterra ha giocato come una volta faceva l'Italia - ha dichiarato - mentre gli azzurri hanno attaccato con intensità ed hanno giocato a viso aperto. Molti italiani vivono a Londra e sarà una grande atmosfera e una grande chiusura per gli Europei. Sarà la luce in fondo al tunnel che stiamo finalmente arrivando alla fine di questa crisi sanitaria". (ANSA).