Calcio:Roma;Mourinho 'Dio del calcio ha voluto che vincessi'

Calcio:Roma;Mourinho 'Dio del calcio ha voluto che vincessi'

'Mentalità top squadra, anche tifosi incredibili fino alla fine'

Solutions Manager
  • 'Mentalità top squadra, anche tifosi incredibili fino alla fine'
  • (ANSA) - ROMA, 12 SET - "Tiago Pinto ha ragione, il dio del calcio ha voluto che vincessi la millesima partita in carriera", lo ha detto Josè Mourinho in conferenza stampa dopo il successo con il Sassuolo per 2-1. Poi ha continuato: "E' stata una gara tremendamente difficile. C'era stata frustrazione per i 3 minuti di recupero segnalati, ma nonostante questo la gente ha tifato fino all'ultimo. Oggi abbiamo avuto una mentalità top. Mi sembra che questa Serie A sia diversa rispetto a quella di dieci anni fa che avevo conosciuto. Quell'Inter era più forte, ma c'erano solo 3-4 squadre forti forti. Oggi ci sono un paio di squadre di livello diverso, ma poi ce ne sono altre sette-otto con qualità e che giocano a calcio". Infine una battuta sul cambio nel finale di Karsdorp: "Era morto, aveva i crampi. Traore e Boga lo stavano ammazzando. Ho pensato che se avessimo fatto un gol non sarebbe stato per Karsdorp, se lo avessimo preso invece sarebbe potuto dipendere da lui. Se avessi avuto Ibanez in panchina avrei messo lui come terzino. Questa è la differenza tra noi e gli altri. Avete visto chi ha messo Simone Inzaghi con i 5 cambi?". (ANSA).